Assieme al contadino Anton Kompatscher a Fiè di Sopra, il dottor Josef Clara assunse la direzione della gestione del fieno e, di conseguenza, quella dei bagni. Così, nel 1903, si venne a creare un moderno, almeno per quell’epoca, centro termale per bagni di fieno composto da locali separati adibiti rispettivamente alla traspirazione, alla quiete e ai bagni, per signore e signori, dove si proponevano parallelamente massaggi e trattamenti fisioterapici. Gli ospiti erano avvolti fino al collo in un lenzuolo di lino pulito mentre si sottoponevano al bagno di fieno. Intanto, il dottore finanziava i contadini affinché potessero portare avanti il progetto del centro termale per bagni di fieno e dell’albergo – questo periodo rappresenta il vero esordio dell’odierno Hotel Heubad a Fiè allo Sciliar.